La Regione Toscana con Delibera di Giunta regionale n. 1428 del 12/12/2022 ha approvato, di concerto con il Provveditorato Interregionale alle Opere pubbliche della Toscana, Marche e Umbria, il Prezzario dei lavori della Toscana anno 2023. Il Prezzario è valido a far data dal 1 gennaio 2023 e cessa di validità al 31 dicembre del medesimo anno, ma può essere transitoriamente utilizzato fino al 30 giugno dell’anno successivo per i progetti a base di gara la cui approvazione sia intervenuta entro tale data. Tutte le Stazioni Appaltanti del territorio, di cui all’art. 3 comma 1 lettera o) del Dlgs 50/2016, sono tenute a utilizzare il Prezzario, ai sensi e per i fini di cui all’art. 23 commi 7, 8 e 16.
Anche per quest’anno il Prezzario è inoltre utilizzato da parte della committenza privata ai fini dell’asseverazione della congruità dei costi massimi delle opere per le quali il soggetto privato intenda richiedere gli incentivi statali attraverso gli strumenti della cessione del credito e dello sconto in fattura.
Tra le principali novità si segnalano l’eliminazione dell’Elenco delle misure anticovid, quale conseguenza dell’ordinanza del Ministro della Salute “Linee guida per la prevenzione della diffusione del Covid – 19 nei cantieri”, l’implementazione dei i costi di noleggio dei ponteggi secondo tabelle di analisi dei componenti elementari necessari sia per il montaggio che per lo smontaggio, l’aggiornamento del costo della manodopera del settore sia idraulico-forestale e idraulico-agrario che metalmeccanico, e l’inserimento di nuove voci relative agli impianti di riscaldamento e agli infissi esterni.
E’ sempre possibile esportare gratuitamente il Prezzario agli indirizzi:
http://dati.toscana.it/dataset/prezzario-lavori-pubblici
http://prezzariollpp.regione.toscana.it
La delibera di approvazione, con i suoi allegati pdf, è pubblicata al seguente link:
http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/DettaglioAttiG.xml?codprat=2022DG00000001757

Se usi LeenO traendone un profitto (giovamento, vantaggio, beneficio)
e se vuoi garantirne a lungo l’esistenza, contribuisci ai suoi costi
prendendo in considerazione la possibilità di fare una donazione,
ricordando che lo sviluppo è un’attività complessa che richiede parecchie ore di lavoro.
Fai una donazione, sarà un bel gesto di gratitudine.

NameSizeHits
Arezzo 20231.0 MiB23
Firenze 20231.0 MiB17
Grosseto 20231.0 MiB20
Livorno 20231.0 MiB21
Lucca 20231.0 MiB37
Massa Carrara 20231.0 MiB16
Pisa 20231.0 MiB30
Pistoia 20231.0 MiB15
Prato 20231.0 MiB34
Siena 20231.0 MiB16
https://i0.wp.com/leeno.org/wp-content/uploads/2020/02/regione-toscana-ew34_22.jpg?fit=300%2C300&ssl=1https://i0.wp.com/leeno.org/wp-content/uploads/2020/02/regione-toscana-ew34_22.jpg?resize=150%2C150&ssl=1Giuseppe VizzielloPrezzariLa Regione Toscana con Delibera di Giunta regionale n. 1428 del 12/12/2022 ha approvato, di concerto con il Provveditorato Interregionale alle Opere pubbliche della Toscana, Marche e Umbria, il Prezzario dei lavori della Toscana anno 2023. Il Prezzario è valido a far data dal 1 gennaio 2023 e cessa...il software libero per computi metrici con LibreOffice