Home Forum Computo metrico primi passi con Leeno

  • Questo topic ha 15 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 7 mesi fa da francesco.
Visualizzazione 15 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #3035 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      ciao Giuseppe,
      ti pongo alcuni quesiti (perdonami se sono banali o stupidi)

      #1
      ctrl+1
      era per formatta le celle di LO, avete messo un’altra combinazione di tasti o me la devo cambiare io?
      oppure posso cambiare la combinazione di Leeno?

      #2
      quando cancello una voce del computo mi appare il messaggio
      “stai operando su un foglio protetto! Per accedere devi prima disattivare la protezione”
      premo OK
      Attenzione! stai per eliminare la voce selezionata Vuoi procedere?
      premo OK e funziona.

      Quindi il primo messaggio è inutile?

      #3
      in elenco prezzi le voci
      Quantità a computo
      ecc ecc
      risultano vuote oppure a volte mi appare l’errore #NOME? anche se nel computo ho inserito le quantità
      è corretto?

      #4
      Se via via che lavoro creo copie del file (salva come) tipo: prova computo-01.ods, prova computo-02.ods, prova computo-03.ods, … ecc ecc (lavorando sempre con il file con il nr maggiore) appena creo il nuovo file devo rifare sempre l’operazione per renderlo DCC, vero? (alt+4, rendi corrente ecc)

      #5
      guarda questo file
      https://www.dropbox.com/s/03x9w4fp5iwo5ml/prova%20computo-01.ods?dl=0
      oppure semplicemente questo screenshoot
      http://www.pasteall.org/pic/93509
      se dopo aver “pescato” le voci dal prezziario me le modifico ed inserissi anche una nuova riga “Note generali” rischio di invalidare tutto il funzionamento del computo? Cioè posso inserire nuove righe nel tab computo?

      grazie 😉
      Francesco

    • #3038 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      #6
      è possibile spostare e cambiare l’ordine delle voci nel computo già redatto o debbo cancellare e ripescare le voci?

    • #3040 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      aggiorno il link al file di prova dropbox
      https://www.dropbox.com/s/h0e9iiqnm6u24r4/prova%20computo-01.ods?dl=0
      che ho segnalato nei precedenti post

    • #3042 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      Ciao Francesco,
      possono esserci domande inutili, ma mai banali o stupide. E poi chiedere è lecito, rispondere è cortesia.

      #1
      La questione delle scorciatoie da tastiera è piuttosto delicata. Ad esempio, dalla versione 4 di LibreOffice il Maisc+F9 serve ad indivisuare i precedenti (menù Strumenti>Detective>). Prima, la stessa funzione era assegnata al Maiusc+F7.
      Questo, di fatto, mi ha messo in crisi, perché in LeenO il Maiusc+F9 era destinato ad una funzione che, solo per caso, ho cancellato dal programma perché obsoleta. Infatti noterai che il Maiusc+F9 in LeenO provoca errore.
      Ritengo irrinunciabile l’uso delle scorciatoie da tastiera, ma dovrò prendere in seria considerazione la possibilità di farne a meno, almeno per un periodo durante il quale mi toccherà controllare se queste non siano già impiegate in altre funzioni di LibreOffice. Dovrò iniziare a lavorarci al più presto…

      #2
      Sì, il primo messaggio è ciò che resta della vecchia modalità di gestione del computo: nel momento in cui si decideva di passare alla gestione della contabilità, il computo veniva bloccato in quanto si presume che in fase di contabilizzazione dei lavori questo sia un documento ormai invariabile. Stasera risolvo.

      #3
      la colonna delle Quantità a Computo, così come quella delle Quantità contabilizzate va generata dal menù Viste(icona con gli occhi) con Genera Sommario Computo e con Genera Sommario Contabilità. Questo comando assegnerà ad ogni rigo in Elenco Prezzi la relativa quantità totale calcolata in Computo o Contabilità. Questo per avere sempre un raffronto immediato tra quantità previste in progetto è quantità effettivamente realizzate e contabilizzate.
      Ovviamente sono operazioni che vanno fatte quando l’lenco prezzi è ben definito. Comunque è possibile rigenerare i sommari ogni volta che lo si ritiene utile.
      Presto aggiungerò alla tabella di Elenco Prezzi anche le colonne relative a Variante, in modo da avere in tempo reale un quadro di raffronto computo/variante.

      #4
      Sì, vero, ma bada che non è una operazione indispensabile. Quando hai già definito un elenco prezzi e non hai più bisogno di inviare voci da un listino al file su cui stai lavorando, non è necessario che questo sia definito come DCC.

      #5
      Inserendo nuove righe nel computo non dovresti avere problemi. Comunque ti suggerisco di farlo quando il computo è completo e non devi più lavorarci se non per piccoli ritocchi.
      In ogni caso ci sono delle righe “bianche” deputate proprio ad accogliere eventuali descrizioni aggiuntive o avvertenze. Ce n’è una per ogni voce ed è quella immediatamente al di sopra della descrizione. Questa riga rimane legata alla voce in cui è inserita, per cui è solidale alla stessa nel caso in cui la voce viene spostata o eliminata.

      #6
      Sia nel menù a tendina che in quello delle toolbar c’è il comando Sposta voce di Analisi, Computo o Contabilità. Selezioni una cella appartenete alla voce che vuoi spostare ed attivi il comando.

      Per dettagli più specifici, puoi comunque far riferimento al manuale in PDF che è distribuito con il pacchetto di installazione.

    • #3044 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      Grazie Giuseppe, le risposte sono chiarissime. Ho sempre il manuale aperto.
      Ti posto le altre domande che nel frattempo mi sono annotato.

      #7
      quando faccio “esegui la procedura di controllo” la prima voce del computo perde ed appare il segnale di errore #N/D nelle unità di misure e nel prezzo unitario.
      Ho capito che questo problema dipende dall’inserimento di una riga (vedi #5) per poter scrivere quelle che chiamo “note generali”.
      Ho provato a cancellarla e rifare la procedura di controllo e il problema sparisce.
      Poichè mi piacerebbe inserire delle righe come note, e non utilizzare la riga bianca disponibile per ogni riga, come posso risolvere questo problema? Forse utilizzando le Categorie?

      #8
      sto provando la parte relativa alla contabilità di cantiere (pag 76 del manuale)
      non riesco a seguire questa indicazione:
      “Per abilitare la Contabilità bisogna operare dal Menù Principale e premere il pulsante: Gestione Contabilità Cantiere”
      non trovo questo pulsante nelle varie barre ne come comando nel menu Leeno, compreso i sottomenu.
      Inoltre il tab CONTABILITA è già visibile e quindi riesco a proseguire

      #9
      Quadro economico è tutto pieno di #Rif! e di scritte “verificare link” anche nel file di Esempio_197_LeenO-3.11.xx.ods
      è normale?

      #10
      in CONTABILITA utilizzando il PCVV (pesca codice va e vieni) invece di aprirmi il tab COMPUTO dal quale vorrei pescare le voci mi apre sempre l’Elenco Prezzi.
      Seleziono allora COMPUTO, ripremo su PCVV, appare il messaggio che mi chiede quale voce portare in contabilità, seleziono e va tutto ok.
      E’ corretto che PCVV apra sempre EP invece di COMPUTO?

      #11
      errore di runtime BASIC. Sottoprocedura o funzione non definita
      se per stampare COMPUTO faccio Lenno\stampa\esporta in PDF il foglio attivo

      #12
      ma qual’è il LM (libretto delle misure) secondo Leeno?
      Seguendo le indicazioni di un popup è S2. Ci arrivo da CONTABILITA, premendo sul tasto Viste (occhi) e poi sul pulsante “situazione contabile” il cui popup recita “attiva la vista Libretto delle misure…”. Questo documento dovrebbe servire (modalità sconsigliata) solo per la tenuta elettronica dei dati.

      problema:
      se S2 è il LM, il manuale dice a pag 78:
      “Stampa del Libretto delle Misure
      [VISTE] e selezionare Annota Num. Pag. Libretto”
      cliccando su viste non appare niente in S2
      percui o S2 non è il LM oppure non funziona il menu.
      Per me il LM è il tab COMPUTO quando appaiono tutte le righe lilla con la descrizione dei locali e delle quantità rilevate\computate.
      Se nel COMPUTO nascondo le righe lille allora per me è il Computo metrico che consegno alle imprese per farmi fare le offerte
      Per non farle apparire uso viste\metti stuttura e nascondo le righe premendo sui meno

      #13
      se attivo
      CONTABILITA\VISTA\GENERA ATTI CONTABILI
      ed ho draw aperto poi mi viene inibita in windows7 la possibilità di fare un salva con nome del file di Calc

      #14
      in cT_Doc_accorp
      nella cella B13
      c’è un riferimento =S2.C31 che credo errato
      forse dovrebbe essere =S2.C30

      mi sa che un pò tutti i riferimenti sono errati in questo tab

      #15
      nel manuale a pag 82:
      da CONTABILITA visualizzare le chiusure dei SAL usando [VISTE]>Visualizza le
      chiusure SAL
      …ma non esiste questa voce.

    • #3046 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      Rieccomi.

      #7
      LeenO generalmente, per orientarsi tra i dati, utilizza come punti di riferimento lo stile delle celle, agli angoli di ogni voce, nella colonna “A” della tab. Nel caso tu abbia necessità di aggiungere un rigo arbitrario a margine di una voce o sotto le righe di intestazione tabella, conviene che gli attibuisca uno stile diverso da quello che trovi in quegli angoli.
      Nel caso del COMPUTO, conviene che l’intera riga arbitraria abbia lo stile comp 10 s. Per rendere meglio l’idea ho caricato un piccolo video su YT: https://www.youtube.com/watch?v=flCML_2xSh0

      #8
      Ecco, come ti accennavo il manuale non è allineato allo sviluppo del programma. Riguardo la contabilità è rimasto parecchio indietro, per cui ti toccherà andare avanti per tentativi.
      Mi sa che è arrivato il momento in cui dovrò prendermi una pausa dallo sviluppo e lavorare al manuale.
      Purtroppo il mio impegno con lo sviluppo di LeenO è di carattere volontario e per questo gli dedico il tempo che riesco a togliere al sonno. Al momento mi sto dedicando alla gestione della variante e del quadro di raffronto.
      Mi preme che LeenO funzioni bene, per cui trascuro la documentazione.
      Facciamo così: termino questa sessione di programmazione e dopo la pubblicazione della 3.11.2 (o, chissà… 3.12.0) dedico qualche settimana al manuale.
      La tab CONTABILITA è attiva e voglio che rimanga tale a prescindere dallo stato del COMPUTO, per cui voglio renderla indipendente da certi parametri. Per ora dovrai provare con l’uso del menù viste.

      #9
      Del quadro economico non me ne sono mai preoccupato. Diciamo pure che le TAB fondamentali su cui operare direttamente sono Elenco Prezzi, Analisi di Prezzo, COMPUTO, CONTABILITA.
      Le tab dalla S1 alla S5 le definirei “di sistema”, quindi, finché non è indispensabile, meglio ignorarle. Le altre tab non sono vitali e puoi farne ciò che ti pare. Al momento l’unica candidata a rimanere nel file in pianta stabile è la cP_Cop che ho coinvolto nel processo di esportazione in PDF.
      Sentiti libero di gestire il quadro economico come più ti conviene. Se ne tiri fuori qualcosa di appetibile, magari ci lavoro per gestirlo tramite LeenO.

      #10
      Il comportamento del Pesca in CONTABILITA è corretto. Nel caso ti serva inserire delle voci dal COMPUTO tal quali, devi utilizzare il tasto Riscicla una voce dal Computo.

      #11
      Quella voce in particolare la tolgo subito via dalla circolazione… Non ha più motivo di esisteve, visto che ESPORTA in PDF foglio attivo e copertina (cP_Cop) fa a dovere quello che deve.

      #12
      Il libretto delle misure coincide con la tab CONTABILITA. La didascalia è sbagliata, la elimino subito. Ho riciclato i vecchi pulsanti…
      Il libretto delle misure viene elaborato da Genera Atti Contabili. Con l’uso di questo unico comando ottieni Libretto delle Misure, Registro di Contabilità e SAL. Come indicato nel menù, si tratta di una parte sperimentale. Magari è già funzionante, ma meglio prestarci attenzione. In particolare devo lavorarci sul controllo della congruità nel caso di annullamento degli atti già prodotti.
      Allo stato attuale è gestita solo la contabilità a misura e manca la generazione del Sommario del Registro e del Certificato di Pagamento. Mi ero prefissato di arrivarci già per ottobre 2014, ma eccomi qua a rincorrere le necessità del momento. Non mollo. Piano piano ci arriverò!
      La pagina 78 del manuale si riferisce al vecchio modo di fare contabilità (era Ultimus 3.8.63).
      Attento all’uso della vista in struttura: ha sempre dato problemi in fase di salvataggio del file.

      #13
      E mi riallaccio a ciò che ho appena detto. Non è che hai messo in struttura la vista del computo? Da sempre (dalla 3.8.63) la vista in struttura inibisce il salvataggio del file, quindi va disattivata prima di salvare.

      #14
      Tutte le tab che hanno la targhetta di colore celeste hanno il proprio potenziale che non ho ancora vagliato. Sono lì in attesa che io le prenda per rimetterle a lucido. Diciamo che sto cercando di mettere ordine in un garage senza svuotarlo… In linea di principio ho decido di rendere più semplice il programma per allargare il bacino di utenti, ma questo comporta parecchio lavoro in più.

      #15
      […] 🙂 La roadmap, almeno approssimativa, è questa:
      – sistemazione della gestione della VARIANTE come tab indipendente dal COMPUTO, quindi eliminazione dei rimasugli di quella che era la variante secondo Bart;
      – attenti ritocchi quà e là per la pubblicazione di LeenO 3.11.3 (o 3.12.0);
      – revisione del manuale. Spero di resistere alla tentazione di continuare a sviluppare – per me è diventata un’urgenza; ovviamente non trascurerò la correzione di bug che mi verranno segnalati;
      – completamento della contabilità a misura;
      – poi si passerà alla contabilità a corpo che sembra destinata a soppiantare compeltamente quella a misura;
      – e poi ancora e ancora…

    • #3047 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      Dimeticavo: e l’XPWE?
      Ho scritto un convertitore che permetterà di importare in LeenO i file prodotti dal Primus, quindi anche i prezzari converiti da quel formato. Ne riparleremo…

    • #3048 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      continuo a postarti domande, le tue risposte sono preziose, grazie 🙂

      #13 (vedi post precedente)
      si è proprio così. Quando c’è la struttura LO diventa instabile.
      Per me è importante compilare il computo aggiungendo le varie righe componenti e poi nascondere tutte le misure lasciando il totale quando do il computo alle imprese per prezzarlo. Se non uso la struttura come faccio a nascondere tutte le righe lilla? struttura faceva benissimo questo comando che forse manca nel menu viste

      #16 “indentazione (o struttura) al posto dell’accodamento”

      Durante la costruzione del COMPUTO l’aggiunta di una voce intermedia in una fase successiva fa cambiare tutta la numerazione e questo non è sempre un bene, soprattutto quando ho ormai diffuso il CM e mi sono accorto di una mancanza. Per questo motivo ho sempre utilizzato un foglio di calcolo con una numerazione che prevede una indentazione che limita gli “scorrimenti numerici”

      Faccio un esempio di come mi piacerebbe che funzionasse la numerazione:

      prima stesura——————————————————————–
      04 Getto di conglomerato cementizio preconfezionato …..

      05 Rimozione di intonaco a distacco agevole, fino a ritrovare il vivo della muratura, compreso scarnitura dei giunti e spazzolatura della muratura stessa

      05.1 di calce aerea in buone condizioni di consistenza

      06 Intonaco per esterni con premiscelati a base cementizia ….
      ——————————————————————–

      se mi accorgo successivamente che mi manca una voce nella rimozione intonaco io procedo nel seguente modo

      correzione della prima stesura——————————————————————
      04 Getto di conglomerato cementizio preconfezionato …..

      05 Rimozione di intonaco a distacco agevole, fino a ritrovare il vivo della muratura, compreso scarnitura dei giunti e spazzolatura della muratura stessa

      05.1 di calce aerea in buone condizioni di consistenza

      05.2 di calce aerea in buone condizioni di consistenza

      06 Intonaco per esterni con premiscelati a base cementizia ….
      ——————————————————————–

      Aggiungendo la voce 05.2 il resto della numerazione rimane inalterato

      preferisco questo sistema anche perchè in questo modo riprendo la struttura del prezziario che si è persa con gli accodamenti.

      Utilizzando gli accodamenti infatti impasto la struttura del prezziario, ripetendo od omettendo tante cose inutilmente e rendendo così il computo difficile da leggere

      aggiungo un file
      https://www.dropbox.com/s/h9fsr5g6y259j6j/ProvaLeeno2.ods?dl=0
      dove vedere in COMPUTO_2 le modifiche apportate
      è possibile aggiungere questa numerazione “a struttura”?

      #17
      è possibile alla macro “invia voce al DCC” fare inserire le voci nell’EP partendo dal basso e non dall’alto?

    • #3061 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      #13bis
      Purtroppo non c’è verso. Ho provato anche ad isolare il computo messo in struttura con il comando Duplica il foglio attivo FUORI da questo Doc Calc, ma è inutile ogni tentativo di salvataggio del file risultante. Guai, poi, se parte il salvataggio automatico…
      Il problema è che far riprodurre l’errore a qualche sviluppatore o utente avanzato significa passargli il file di partenza, fargli installare LeenO e tutto il resto… Non tutti hanno sufficiente pazienza.
      Dovrò pensare alla possibilità di sostituire ai punti di controllo della visibilità di righe e colonne il solito Nascondi/Mostra che è ugualmente valido. Devo organizzare una wishlist pubblica da tenere come promemoria…
      Comunque il comando Struttura non è stato modificato; l’ho solo passato dal menù Viste, che sta diventando troppo grosso, alle toolbar. Se scorri col mouse sui pulsanti delle toolbar, troverai Struttura ON e Struttura OFF.

      #16
      Eh, ho capito. Aspetta un attimo…
      […]
      Fatto. Ho sistemato riabilitando il controllo della numerazione automatica dalla Variabile Generale S1.H335, così come aveva stabilito Bart. La lascerò, invece, indifferente alla presenza o meno della CONTABILITA.
      Tempo fa ho disattivato questo controllo per essere “libero” di eseguire manomissioni di vario genere sul codice.
      Ma bada, impostando la variabile S1.H335 ad 1, la ri-numerazione automatica sarà disabilitata e sarà tua cura provvedere.
      Stasera tardi pubblico la nigthly build.
      Pensandoci al volo, la rinumerazione “strutturata” potrebbe essere plausibile, ma comporterebbe la rivisitazione di parecchia parte del codice e la manomissione degli stili di cella. Diciamo che non la riterrei una paseggiata, quindi magari me la segno, ma gli do priorità molto bassa.

      #17
      Diciamo che l’inserimento dall’alto delle voci che arrivano da un listino ha un senso pratico che è quello di avere sempre l’ultima voce sottocchio per le manomissioni di rito. Certo, sarebbe uguale se la voce fosse inserita infondo all’Elenco Prezzi e il focus del mouse la seguisse. Non me ne preoccupo semplicemente perché alla fine della composizione dell’Elenco Prezzi, che in corso di esecuzione solitamente non è ordinata, questo deve essere trattato col comando Riordina Elenco Prezzi, non solo per una questione di gusto personale. E’ un automatismo che ho inibito durante l’inserimento delle voci solo per il motivo già detto.

    • #3072 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      Grazie Giuseppe per le precedenti risposte ne sto facendo tesoro.
      Procedo con ulteriori richieste di chiarimento

      Non ho capito come procedere per creare gli ulteriori SAL. Il primo è semplice basta riempire CONTABILITA, poi premere su Genera Atti Contabili. In questo modo la macro crea Registro, SAL ecc ecc.
      Come procedo per produrre il Sal2 visto che il tab originario CONTABILITA è stato trasformato (sono stati aggiunti spazi per le firme in contraddittorio, date,riferimenti ecc.)

    • #3074 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      Ciao,
      devo premettere, come ho già detto, che si tratta di una procedura tutta da sperimentare. E ripeto, magari va già bene così… 🙂
      Nella lista delle cose da fare, prima del rilascio di LeenO 3.12.0, ho un paio di ritocchi sulla gestione della contabilità. Niente di così assurdo… E’ solo che dopo aver generato il primo sal il foglio rimane bloccato (ma puoi sbloccarlo a mano) e le righe raggruppate ne comprendono una di troppo (basta selezionare una riga del raggruppamento e dare CTRL+F12 per cancellarlo).
      Comunque niente di più facile. Dopo aver ovviato a quel paio di cose (che, se ho modo, risolvo in modo definito in serata), è sufficiente che selezioni una cella qualsiasi sotto la riga rossa di chiusura del documento ed inserisci una nuova voce. Tutte le voci del libretto che riguardano il Sal1 rimarranno inalterate e potrai continuare a lavorare sul libretto alle voci inserite dopo le firme del Sal1.
      Quando avrai completato l’inserimento delle voci potrai generare gli allegati del Sal2 con il comando Genera Atti Contabili.
      Anticipo che, nonostante rispetto alla versione 3.11.3 con la versione di imminente rilascio si potrà gestire parte della contabilità, la versione 3.12.0 di LeenO non ha come principale innovazione del rilascio la contabilità stessa.

    • #3076 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      #18 successivi SAL
      (continuo la numerazione includendo il post precedente)

      #18a
      Scusami Giuseppe ma io non ho capito quale foglio (o l’intero documento) sia protetto, riesco a scrivere in tutti campi di SAL, CONTABILITA e COMPUTO. Ho provato con strumenti\proteggidocumento\foglio… ma non mi risulta nessun blocco.

      #18b
      Idem per la riga raggruppata, dov’è e qual’è?

      qui c’è un file di test (se dovesse servirti per farmi capire)
      https://www.dropbox.com/s/4c50n6dvljocs57/prova%20computoA-03-CoCantiere_01c_07.ods?dl=0

      Ho aggiunto le nuove voci in CONTABILITA

      #18c
      Devo mettere le quantità finali della lavorazione o la quota parte fatta dopo il SAL precedente?

      #18d
      Dopo aver inserito le quantità nel SAL2 e premuto su Genera Atti Contabili, inizia la procedura delle varie macro che però termina con questo errore
      https://www.dropbox.com/s/zrp7kpp9dkbcvll/screenshot.2302.jpg?dl=0
      https://www.dropbox.com/s/6zgs9df9q99vrwl/screenshot.2303.jpg?dl=0
      come posso risolvere?

      #18e
      ho notato che in CONTABILITA, nella colonna w Flag appare l’errore #reg, è normale? (lo trovi nel file condiviso)

      ciao, alla prox 😉

    • #3087 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      Francesco, scusa se tardo ancora un po’ con la risposta…

      a presto
      Giuseppe

    • #3088 Rispondi
      Francesco
      Ospite

      Figurati, nessun problema, così come va è già utilizzabile bene in molte occasioni 😉

    • #3160 Rispondi
      Giuseppe Vizziello
      Amministratore del forum

      Ciao Francesco,
      riguardo i punti #18a e #18b, prova con la versione 3.12.0 di LeenO, ma ribadisco ancora una volta che si tratta di funzionalità non del tutto sviluppate.

      #18c
      Devi metterci la quota parte. Sarà il programma che tirerà fuori le quantità complessive eseguite con, appunto, l’elaborazione dello Stato di Avanzamento Lavori.

      #18e
      Quello non è un errore. E’ una questione tecnica mia che per ora è in bella vista. Indica semplicemente che la voce sullo stesso rigo è già stata registrata. Quella colonna, quando avrò completato la parte contabilità, sarà destinata a rimanere nascosta assieme ad altre.

      Per il momento, e fino a quando il modulo di contabilità non sarà completo, mi avvarrò della facoltà di non rispondere ad altre domande sulla contabilità. 🙂

    • #3162 Rispondi
      francesco
      Ospite

      ok! proverò il nuova versione e mi limiterò a domande che non riguardano la contabilità.
      Grazie x tutto veramente!!! 😉

Visualizzazione 15 filoni di risposte
Rispondi a: primi passi con Leeno
Le tue informazioni: