LeenO_square_new_release

Con il rilascio di LeenO 3.11.0 cerco di mettermi al passo con la gestione della numerazione delle versioni. Il mancato rilascio di una versione 4 indica semplicemente che sono riuscito a conservare un buon grado di compatibilità rispetto alla versione precedente, pur avendo introdotto diverse novità.

Nelle note di versione c’è l’elenco più o meno completo delle nuove funzionalità e delle correzioni nel corrente rilascio.

Senz’altro salta all’occhio l’introduzione di una prima bozza della Contabilità a Misura che tengo subito a definire come sperimentale, più che altro per mettermi al riparo dalle “benedizioni” che vorrete indirizzarmi. In realtà mi sembra che abbia già raggiunto un certo grado di affidabilità, visto che ci sto lavorando da parecchio, ma preferisco che gli utenti comincino a valutarla e ad inviarmi feedback in modo da aggiustare il tiro in corsa.

Ho, prima di tutto, cercato di soddisfare le esigenze di chi ha necessità di non perdere di vista il quadro generale della situazione (immagino molti). E infatti, in cima ad ognuno degli allegati contabili c’è l’elenco sintetico della situazione economica sia parziale che complessiva. Un vero è proprio quadro completo dell’intera Situazione Contabile è presente in Anagrafica Generale e dà l’idea del risultato a cui sto puntando.

Nell’elenco degli allegati contabili ci sono almeno un paio di grandi assenti, ma presto vedremo di mettervi rimedio.

Una piccola ma fondamentale funzionalità introdotta è quella della possibilità di annotare il parziale tra le righe di misurazione. Questo comando è attivo sia nel foglio di COMPUTO che in quello di CONTABILITÀ. Si sentiva la mancanza un automatismo tale, ma non dimenticate di avere per le mani Calc, per cui ci vuole davvero un attimo per inserire una somma oppure un “vedi voce” qua e là  senza fare uso dei comandi di LeenO. Ovviamente l’assistenza che offre LeenO riduce i tempi di lavorazione e preserva da distrazioni.

Ho cambiato l’intero set di icone dei menu e ho implementato delle nuove toolbar. Ho fatto in modo che si presentassero a secondo del contesto. Per cui, fatta salva la presenza permanente della toolbar principale, in cui compaiono i pulsanti con funzionalità utili nella maggior parte dei casi, queste vengono visualizzate solo quando in effetti necessario. Questo comportamento può essere condizionato agendo sulla variabile generale “Livello di difficoltà/esperienza utenti”: in modalità “primo approccio” (valore zero) le toolbar rimangono tutte indistintamente visualizzate.

Altra innovazione, già anticipata in un post di qualche giorno fa, è l’invio diretto di un prezzo selezionato da un listino al documento di contabilità/computo corrente (DCC).

Infine, importante è anche la comparsa, per ora solo nel codice sorgente, di una piccola porzione scritta in Python che apre un ampio spiraglio sulla conversione dei prezzari dal formato XML-SIX.

Mi sono dilungato un po’, ma le novità sono tante ed ancora altre ne arriveranno.

In questi giorni mi è pervenuta la segnalazione di un bug importante ai fini dell’elaborazione dei computi: in pratica le righe di misurazione negative risultano inadeguate, quindi ininfluenti sul totale delle quantità.
In realtà, trattandosi di una sciocchezza a livello di programmazione, e già stato risolto.

Prendete pure LeenO 3.11.1

Grazie ad Alberto Vallortigara per la preziosa segnalazione.

Perdonate il disagio.
L/staff
G. Vizziello